KTeca

Il manuale sulle discese Veronesi




Partenza: Ferrara di Monte Baldo
Arrivo:Β Rivalta

Discesa lunga e impegnativa, in alcuni punti molto esposta, sul terreno difficile e roccioso del Baldo. Partiamo poco sopra Ferrara di Monte Baldo, dalla strada asfaltata che porta verso Novezza. Passiamo affianco al cancello e dopo la baita degli alpini inizia il sentiero. Questa primissima parte è abbastanza liscia e scorrevole, senza ostacoli particolari, fino a quando incontriamo il segnavia dove si trova una terrazza panoramica a picco sulla Val d'Adige. Da qui il single track inizia a mostrare il suo vero animo, la pendenza aumenta ed iniziano a spuntare rocce in mezzo al sentiero, alcuni passaggi non saranno per nulla semplici. Ad un certo punto incrociamo una strada forestale, iniziamo a scendere tendendo d'occhio il bordo a sinistra perchè in sentiero si infila nuovamente nel bosco. Questo tratto non presenta passaggi difficili però il fondo è parecchio smosso. Incrociamo nuovamente la forestale e ci troviamo a un bivio: a sinistra si prosegue verso Belluno Veronese, noi teniamo la destra e continuiamo sulla strada battuta, passando da Pian di Festa. Dopo questo trasferimento di circa 1,5km sulla sinistra troviamo il segnavia che indica nuovamente il sentiero 660. La pendenza aumenta ancora, il fondo anche qui è sassoso e roccioso, con gradoni, passaggi tecnici e tornanti stretti. Alla fine arriveremo a Rivalta, sulla pista ciclabile in Val d'Adige. Prestare massima attenzione poichè in alcuni punti, soprattutto nella prima parte, il sentiero è esposto a strapiombo.

FONDO: sassoso, roccioso
PENDENZA: pronunciata
BAGNATO: sconsigliato
PERCORRIBILITÁ: tutto l'anno
DROP: sono presenti gradoni di roccia

DifficoltΓ Β 
DANGER
Β 
Β 

Β Traccia GPSΒ Β 

Β Il mio video frame at 0m2s

TUTTE LE DISCESE DELLA KTECA

Elenco discese